nevedicarne di cara polvere

e disegno la luna

labarcala barca
esp_route100

DISCLAIMER E DIRITTI D’AUTORE

DISCLAIMER E DIRITTI D’AUTORE
Leggi il seguito di questo post »

pubblicazioni


Leggi il seguito di questo post »

sempre in ritardo qui
ma non altrove…… altrove
mi resta buona
la quarta dimensione.

le tigri sono state licenziate, scontente
i domestici, agghindati, in libera uscita.
chiusa la porta di casa si tenta la riconciliazione:
due finestre danno sul garden, si può dialogare.

chiusa la porta di casa si prova a tornare al miele:
vecchi viaggi vecchi voli al muro la fessa-spioncino
la saggezza che diventa tutt’ uno con la tempesta
di chilometri senza ombrello – the holy circle! -
miscela di tutti gli atlanti è questa rimpatriata gaia
di mezza età – al ritorno un’ ape ronza nella stanza.

[ ... ]

panorami triturati da chi vuole ricordare
studenti traforati da sibille e maghi
[ per chi di una cattedra non si accontenta ]
e il venditore di palloni – se vogliamo esser seri -
oggi in tasca ha lenze nuove.

non altrove il tempo posa
d’ ogni ferma padre-figlio
figlia-madre.
restano – fuori – fuochi
che non scaldano
travagli d’ acquarello, noi
se non ci addormentiamo.

 

dipinto4

studio alberi

acrilico su cartone

°

 

 agenda colori

 

studio correnti
olio/cartone
35×15

                                                                              Bilbo cane

un gatto e l’ uomo che porta un gatto al guinzaglio

Dieci anni di galera senza sapere quale pezzo di terra senza nome in mezzo al mare,era stata la sua prigione ma ora sta per tornare a casa.
Sull’ ancora che nel ritrarsi s’ incurva sfiorando la rena sotto la trasparenza dell’ acqua, sofferma lo sguardo.

Le carte erano tutte sul tavolo, qualcuno da dietro sussurrava la notizia del giorno: è tornato! è tornato! ma il gruppo non smise di giocare. semplice briscola, poche regole e passa il tempo. Poi il più giovane del gruppo si alzò allontanando bruscamente la sedia da sotto, si aggiustò i pantaloni e senza una parola si accese una sigaretta ed uscì.

Gli altri uomini non alzarono gli occhi per seguirlo. Leggi il seguito di questo post »

al posto del ragno ora scivola rugiada
presto torneranno gli insetti capovolti dal vento
dopo fatiche d’ ercole si rimetterano sulle zampe
cercheranno in alto il sole, i compagni.